LA STRUTTURA

Casa di Riposo e Residenza Protetta

La struttura è a ridosso delle mura castellane di Belvedere Ostrense, immersa nell’area di verde attrezzato comunale in una posizione collinare di 251 metri di altitudine. Facilmente raggiungibile sia con mezzi propri che pubblici. Gli orari di visita agli ospiti sono particolarmente adeguati alle esigenze dei visitatori, in particolare dei loro familiari. L’ottima posizione, infine, permette ad ospiti autosufficienti e non, insieme ai propri familiari di raggiungere facilmente il centro storico del paese.

CASA DI RIPOSO E RESIDENZA PROTETTA

Le due Residenze (Casa di Riposo e Residenza Protetta) sono ubicate nello stesso edificio.

Il complesso residenziale è costituito da una parte più antica, opportunamente ristrutturata e da due ali più moderne le cui costruzioni risalgono al 1985 ed al 2014. Esso si trova inserito nel verde cittadino e gode di una splendida vista panoramica che spazia da Arcevia a Senigallia.

Tutti i locali sono ampiamente luminosi e ariosi facilmente percorribili anche da persone non deambulanti.

CAMERE E POSTI LETTO

La Casa di Riposo e la Residenza Protetta insieme sono dotate di 56 posti letto: n. 46 di Residenza Protetta e n. 10 di Casa di Riposo.

Le camere sono singole o doppie dotate tutte di servizi igienici interni. Esse sono dotate di armadi e comodini in legno ignifugo e letti a movimentazione elettrica.

Inoltre, sono dotate di dispositivi di chiamata, di rilevatori di umidità e di prese per TV.

CUCINA E SALA DA PRANZO

La cucina è interna e posta al piano seminterrato. I pasti vengono preparati quotidianamente, con prodotti di primissimo ordine, da personale qualificato. Ci sono due menù, uno autunno/inverno e uno primavera/estate, i quali entrambi ruotano su 4 settimane, garantendo una dieta varia. Su specifica richiesta pervenuta agli uffici amministrativi, si concede, al netto delle condizioni fisiche dell’ospite, la possibilità di condividere il pranzo/cena con il proprio familiare.
La sala da pranzo, al piano terra, è molto luminosa ed accogliente, permettendo agli ospiti di godere di un momento di compagnia e condivisione con altri utenti con i quali è stato instaurato un rapporto di amicizia e di stima. Per tutti gli ospiti in condizioni di non-autosufficienza è garantita l’assistenza di personale socio-sanitario.

PALESTRA ATTREZZATA

La palestra interna è dotata di: una spalliera per esercizi posturali a carico naturale, ma anche utilizzata come punto di ancoraggio per innumerevoli esercizi con bande elastiche per la tonificazione degli arti superiori; un letto elettrico per l’esecuzione di massaggi linfodrenanti ed esercizi di allungamento della catena cinetica posteriore; una pedana parallela per la riabilitazione per il training del passo; una mini-bike elettrica con pedalata assistita; piccoli attrezzi fondamentali per la tonificazione muscolare e mobilità articolare; pedana propriocettiva per migliorare equilibrio e la reattività ad eventuali stimoli esterni; palla medica per esercizi di potenziamento del tronco (Core Stability).

SALE SOGGIORNO CON TELEVISIONE

La struttura è dotata di un ampio salone che consente agli ospiti di soggiornare comodamente con la possibilità di usufruire del televisore o dell’impianto stereo, messo a disposizione dalla Fondazione.

Grazie all’ampio spazio del salone, lo stesso viene utilizzato per feste a tema, compleanni, cene o incontri con associazioni di volontariato.

CHIESETTA

All’interno della struttura è presente una cappellina risalente alla gestione delle suore presenti nella struttura fino a diversi decenni fa, nella quale è possibile, per gli ospiti che ne sentono il bisogno, avere una momento di preghiera.

AMPIO GIARDINO

Nel retro della struttura sono presenti degli spazi verdi, di proprietà della Fondazione, fruibili da ospiti e familiari per trascorrere momenti piacevoli all’aria aperta.

Dall’ingresso della struttura, si può inoltre accedere alla pineta comunale, completamente ristrutturata.